cronaca

Ubriaco inveiva contro la fidanzata: arrestato

Ha aggredito i carabinieri che lo volevano identificare.

Ubriaco inveiva contro la fidanzata: arrestato
Firenze, 25 Giugno 2020 ore 17:41

Ubriaco inveiva contro la fidanzata: arrestato

 

Nella giornata di ieri 24 giugno, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Scandicci hanno arrestato un 26enne peruviano, regolarmente residente in Italia, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo, già in stato di evidente agitazione anche a seguito dell’assunzione di sostanze alcooliche, stava inveendo verbalmente contro la fidanzata, 25enne connazionale e, all’atto del controllo per l’identificazione e per evitare che la lite potesse degenerare, aggrediva l’equipaggio intervenuto che riusciva – non senza qualche piccola conseguenza fisica – a limitarne il potenziale violento.
L’arrestato è stato dichiarato in stato di arresto e processato con giudizio direttissimo, a seguito della convalida, è stato disposto l’obbligo di presentazione alla PG.

In altra circostanza, i Carabinieri della Stazione di Scandicci, intervenuti nelle vie centrali della cittadina, hanno deferito un cittadino italiano 47enne del posto per minaccia aggravata e porto abusivo di arma. Gli operanti sottoponevano a controllo il prevenuto trovandolo in possesso di un coltello dalla lama ricurva col quale, poco prima, aveva minacciato per futili motivi un 22enne del Mali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità