Lavoro e sindacati

Tre rappresentanti Uilm nella nuova Rsu della Leonardo Spa di Campi Bisenzio

Ottimo successo di rappresentanza nella Rsu per Uilm all'interno della Leonardo Spa di Campi Bisenzio: ci sono tre rappresentanti su nove totali con incremento di preferenze.

Tre rappresentanti Uilm nella nuova Rsu della Leonardo Spa di Campi Bisenzio
Piana Fiorentina, 20 Novembre 2020 ore 18:46

Dal 16 al 20 novembre si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle Rsu e Rls nel sito di Campi Bisenzio (Firenze) della Divisione Elettronica di Leonardo Spa, leader nazionale e uno dei maggior player internazionali nel settore dell’aerospazio, difesa e sicurezza.

Il successo della Uilm dentro la Rsu della Leonardo Spa di Campi Bisenzio

La Uilm ha conquistato un importante risultato, aumentando il consenso e la rappresentanza rispetto alle scorse elezioni. I metalmeccanici della Uil passano da 2 Rsu su 12 a 3 su 9 eleggibili e da 141 voti agli attuali 208 su un totale di 697, pari al 30% rispetto al 18% del 2017.

Per le tute blu della Uil sono risultati eletti Alessandro Martini con 90 preferenze, Stefano Cianfanelli con 49 e Paolo Carcaci con 16.

Per quanto riguarda l’elezione degli Rls la Uilm ottiene 208 voti su 697 totali, pari al 30%, e conquistano l’elezione di 1 Rls su 3 disponibili. Per la Uilm è risultato eletto Alessandro Martini con 90 preferenze.

Il Segretario Generale Rocco Palombella e tutta la Segreteria nazionale si congratulano con la Segreteria della Uilm Firenze, con i delegati eletti, gli attivisti e gli iscritti che hanno contribuito a questo risultato rilevante, augurando loro buon lavoro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità