LASTRA A SIGNA

Tornano a sfilare le «mitiche ragazze» di Lastra LE FOTO

Dopo 35 anni la banda è tornata ad esibirsi insieme alle Majorettes: grande emozione in paese.

Tornano a sfilare le «mitiche ragazze» di Lastra LE FOTO
Piana Fiorentina, 26 Luglio 2020 ore 13:53

La banda musicale di Malmantile ha richiamato «in servizio» le storiche Majorettes. Dopo 35 anni la banda è tornata ad esibirsi insieme alle Majorettes: grande emozione in paese. Presto nuove esibizioni.

Tornano a sfilare le «mitiche ragazze» di Lastra

Maria Cristina, Simona, Marzia, Monica, Rita, Margherita, Sandra, Antonella e Cinzia: le mitiche ragazze degli anni ottanta sono tornate a sfilare insieme alla banda musicale di Malmantile. L’occasione, davvero speciale, è stata la fiera promossa dalla Misericordia della frazione di Lastra a Signa, che quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso, è stata rivista nella sua formula. Al posto dei consueti fuochi d’artificio, per suggellare la fine della fiera, si è tenuta l’esibizione della banda stavolta arricchita dalla presenza delle vecchie glorie delle Majorettes.

Come è nata l’idea

«Durante il lockdown – ha spiegato Maria – soprattutto sul web erano riemerse tante foto della storica banda di Malmantile che vedevano la presenza di un bel corpo di Majorettes. Così è nato in noi il desiderio di ricontattare le ragazze di un tempo per chiedere la disponibilità a rimettersi in gioco, dopo 35 anni».

Al momento le reduci che hanno deciso di riprovarci, costituendo il corpo delle vecchie glorie, sono 9, tra i 50 ed i 60 anni. In appena una settimana sono tornate ad allenarsi per prepararsi al meglio. Al timone di questa rifondazione c’è Maria Cristina che con gioia ha riacquistato il vecchio ruolo di capo majorettes:

«L’esibizione – ha raccontato – ha suscitato in tutte noi fortissime emozioni ed anche il pubblico è rimasto sorpreso e positivamente colpito. E’ stato un colpo al cuore, come se il tempo fosse improvvisamente tornato indietro. Un vero sogno».

Con lunghi pantaloni neri, al posto della minigonna d’ordinanza, le reduci, a distanza di molti anni, hanno ripreso a marciare e ad accompagnare la banda. L’entusiasmo era quello di un tempo.

«Oggi – ha aggiunto Maria Cristina – il desiderio è quello di mantenere questo gruppo che abbiamo appena ricostituito per tornare ad esibirci solo durante alcuni selezionati eventi dove è prevista la partecipazione della banda. Da settembre, invece, apriremo le iscrizioni per le nuove leve affinché più giovani ragazze possano iniziare a frequentare il corso di allenamento, acquisire l’abilità nella marcia e nell’uso del twirling e poter partecipare alle sfilate della banda»

Insomma, dopo il lungo stop determinato dalla diffusione del covid, finalmente, la banda della Misericordia di Malmantile è tornata nuovamente ad esibirsi dal vivo e per l’occasione ha rincontrato le mitiche ragazze degli anni ottanta dimostrando come la passione più intima non conosca età ed il cuore non smetta mai di battere per ciò che abbiamo amato in gioventù.

5 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità