Stadio di Firenze, l’Ordine degli Ingegneri di Firenze: “Restyling? Prioritaria tramvia e più parcheggi per i residenti”

Stadio di Firenze, l’Ordine degli Ingegneri di Firenze: “Restyling? Prioritaria tramvia e più parcheggi per i residenti”
Firenze, 03 Settembre 2020 ore 13:47

Più parcheggi, la tramvia e la garanzia di accessibilità e vivibilità per i residenti. Sono le condizioni necessarie collegate al possibile restyling dello stadio Franchi secondo il presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze, Giancarlo Fianchisti. “Se la strada che si è deciso di intraprendere è questa, non possiamo prescindere da alcune infrastrutture collegate al nuovo stadio, che ne garantiscano la fruibilità ad un numero maggiore di persone e che sia inserito correttamente in un contesto urbano già congestionato”.

Il commento del presidente Fianchisti

Secondo l’Ordine, la priorità sono i parcheggi per i residenti e i tifosi, ma soprattutto “la tramvia, che dovrà necessariamente arrivare a Campo di Marte per evitare l’uso dei mezzi privati. Se il processo avviato – continua Fianchisti – sarà veloce come si prospetta, è necessario attivare contemporaneamente la realizzazione di opere che garantiscano accessibilità e abitabilità del quartiere. Altrimenti sarà, come spesso succede, un progetto realizzato a metà”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità