Cronaca
Alla Viaccia

Spunta un manufatto a Signa in zona vietata all’interno di un fosso: denunciato il responsabile

Dalle indagini espletate è emerso che le opere sono state realizzate e commissionate dal titolare di una ditta che è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria

Spunta un manufatto a Signa in zona vietata all’interno di un fosso: denunciato il responsabile
Cronaca Firenze, 03 Aprile 2023 ore 11:16

Militari della Stazione CC Forestale di Ceppeto, hanno effettuato accertamenti nel Comune di Signa in Loc. Viaccia per presunti abusi edilizi in ambito idraulico.

Spunta un manufatto a Signa in zona vietata all’interno di un fosso: denunciato il responsabile

I militari, con personale della Difesa del Suolo – Settore Genio Civile della Regione Toscana, hanno rilevato l’esecuzione di alcuni lavori in alveo all’interno di un corso d’acqua senza le necessarie autorizzazioni, in particolare sono stati eseguiti lavori di interramento di una tubatura per circa mt. 200, in area di divieto assoluto, ovvero nella fascia di rispetto sulla sponda sinistra del corso d’acqua (Fosso Goricina).

Dalle indagini espletate è emerso che le opere sono state realizzate e commissionate dal titolare di una ditta che è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria per violazione del Testo Unico sulle opere idrauliche e la violazione dell’art. 633 del Codice Penale, per invasione di terreni di proprietà pubblica per la realizzazione della posa in opera della tubazione in alveo.

 

Seguici sui nostri canali