CRONACA

Spingeva un carrello di prodotti non pagati per 480 euro: denunciato a Prato un 53enne

denunciato in stato di libertà per il reato di furto, mentre la merce sottratta è stata restituita a personale direttivo del supermercato, che si riservava di formalizzare quanto prima denuncia sull’accaduto.

Spingeva un carrello di prodotti non pagati per 480 euro: denunciato a Prato un 53enne
Cronaca Prato, 26 Agosto 2021 ore 16:39

Ieri sera, alle ore 19.15 circa, un equipaggio della Squadra Volanti veniva inviato in via Fiorentina, per segnalazione di taccheggio presso un supermercato, posto in essere da un uomo, il quale era stato fermato dal personale della vigilanza privata del punto commerciale,
poiché aveva provato a superare la barriera delle casse spingendo un carrello colmo di prodotti di vario genere non pagati, per un valore complessivo di quasi 480 euro.

Taccheggio

Generalizzato lo stesso per un cinquantatreenne italiano residente a Firenze, annoverante numerosi precedenti specifici di polizia, veniva denunciato in stato di libertà per il reato di furto, mentre la merce sottratta è stata restituita a personale direttivo del supermercato,
che si riservava di formalizzare quanto prima denuncia sull’accaduto.