ARRESTATI

Spacciavano per vino Bolgheri Sassicaia doc un falso: giro d’affari per 400mila euro al mese

L'operazione delle Fiamme gialle ha permesso di smantellare una organizzazione con traffico internazionale.

Spacciavano per vino Bolgheri Sassicaia doc un falso: giro d’affari per 400mila euro al mese
Firenze, 14 Ottobre 2020 ore 08:35

E’ uno vino tra i più pregiati e noti delle nostre terre toscane: il doc Bolgheri Sassicaia. Un’associazione a delinquere aveva creato un giro d’affari dietro alla sua contraffazione da 400mila euro al mese.

Spacciavano per vino Bolgheri Sassicaia doc un falso

Operazione della Guardia di Finanza di Firenze a contrasto di una contraffazione organizzata a livello internazionale del vino toscano “DOC BOLGHERI SASSICAIA”.

In tutto 2 le ordinanze agli arresti domiciliari e 11 gli indagati a vario titolo per contraffazione internazionale del marchio e dell’indicazione geografica e ricettazione, per un giro d’affari mensile di circa 400.000 euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità