VAIANO

Solidarietà sui balconi

L’appello del sindaco Primo Bosi

Solidarietà sui balconi
Prato, 14 Marzo 2020 ore 15:58

La giunta imbusta le mascherine, stamani mercato per prodotti alimentari.

Solidarietà sui balconi

Tante difficoltà ma altrettanta voglia di solidarietà. Anche a Vaiano si moltiplicano gli striscioni appesi alle finestre e finestre e terrazzi con la scritta “Andrà tutto bene, iostoacasa”, tanti i disegni di bambini colorati con l’arcobaleno della speranza. L’amministrazione comunale ha deciso di aderire alla campagna, mentre le insegnanti delle scuole vaianesi sollecitano i bambini a lavorare a casa su questo tema.

L’appello del Sindaco

“E’ un momento di grande preoccupazione per la nostra comunità come per tutti gli italiani ma, come sempre in questi casi, si moltiplica la solidarietà tra persone – afferma Primo Bosi – Dobbiamo tenere alto il valore della speranza e la fiducia, per questo invito tutti a manifestare il nostro forte spirito di solidarietà esponendo anche scritte e striscioni”.

Al lavoro per fare le mascherine

Intanto la giunta – il sindaco ma anche il vicesindaco Marchi e le assessore Fioravanti e Boni – si è  impegnata, con alcuni volontari, a dare una mano all’azienda Dreoni per il confezionamento delle mascherine destinate al territorio di Vaiano.

Stamani si è svolto, in modo assolutamente ordinato e rispettando ampiamente le distanze di sicurezza, il mercato con la presenza dei soli commercianti dell’agroalimentare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità