ANZIANI NEL MIRINO

Si spaccia per incaricato dell’Amministratore di condominio e ruba tutti i gioielli a un’anziana

Si spaccia per incaricato dell’Amministratore di condominio e ruba tutti i gioielli a un’anziana
Cronaca Prato, 01 Febbraio 2021 ore 11:21

Ancora una truffa ai danni di un’anziana, una ultraottantenne pratese, raggirata da un giovane italiano ce si è spacciato per un incaricato dell’Amministratore di condominio per entrare in casa e rubarle tutti i gioielli.

Si spaccia per incaricato dell’Amministratore di condominio

Venerdì pomeriggio alle ore 17.40 personale delle Volanti interveniva preso un’abitazione sita in  zona nord pratese, per segnalazione di truffa ai danni di anziana. Sul posto gli Agenti  apprendevano dalla richiedente – ultraottantenne – che qualche minuto prima, aveva suonato al  campanello di casa un soggetto di giovane età verosimilmente italiano, munito di mascherina al  volto il quale, spacciandosi quale incaricato dall’amministratore di condominio per effettuare un  intervento di manutenzione all’impianto idrico, aveva accesso nell’abitazione. Quindi dopo aver  armeggiato in cucina nei pressi del lavabo, informava la donna di aver gettato un prodotto nelle  tubature le cui esalazioni avrebbero degradato gli oggetti in oro presenti in casa; pertanto la  invitava ad aprire la cassaforte e riporre in un sacchetto tutto l’oro presente in casa. Con un  espediente riusciva di nascosto ad appropriarsi del sacchetto con i preziosi lasciando l’abitazione  e dicendo che sarebbe ritornato per un controllo. Solo dopo, la vittima si rendeva conto della  truffa ed avvisava la polizia per segnalare l’evento.

L’avviso della Questura

La Questura sensibilizza come sempre l’utenza a porre particolare attenzione in situazioni  similari, richiamando la campagna informativa “Non siete soli #chiamatecisempre”,  promossa dalla Polizia di Stato, finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare  le fasce sociali più esposte al rischio di truffe “a domicilio”, quali appunto quelle  rappresentate dagli anziani, a contattare tempestivamente le utenze di emergenza 112 e 113,

ogni qual volta presso abitazioni si presentano soggetti che per particolare contesto e  motivazioni addotte possano dare adito al sospetto di essere truffatori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli