COMMOVENTE

Servono mascherine? Qui le cuciono le suore

Succede a Certaldo, dove le suore dell’istituto di Maria Santissima Bambina sono scese in campo contro il Coronavirus e, con le loro Singer, stanno cucendo nuove mascherine.

Val d'Elsa, 19 Marzo 2020 ore 19:13

Coronavirus, le suore di Certaldo cuciono nuove mascherine. Le suore dell’istituto di Maria Santissima Bambina sono scese in campo contro il Coronavirus e, con le loro Singer, stanno cucendo nuove mascherine

Servono mascherine? Qui le cuciono le suore

Hanno deciso di rendersi utili più che mai in questo delicato momento dell’emergenza Coronavirus e, nel loro silenzio della casa che da più di 110 anni le ospita, sono tornate all’opera con le macchine da cucire. È la storia delle suore dell’istituto di Maria Santissima Bambina di Certaldo che, come tante nonne, hanno riesumato le macchine da cucire, quelle con l’antica dicitura Singer, che rievoca tanti ricordi anche nei nipoti, per cercare di dar vita ad una mascherina che possa in qualche modo essere un simbolo dei tempi difficili che stiamo vivendo e allo stesso tempo segno di speranza.

Prima Siena

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: