Cronaca
servizi

Sequestrate sostanze stupefacenti a Campi Bisenzio

La Polizia Municipale intensifica il controllo sul territorio.

Sequestrate sostanze stupefacenti a Campi Bisenzio
Cronaca Piana Fiorentina, 22 Dicembre 2021 ore 12:17

Sequestrate sostanze stupefacenti a Campi Bisenzio

La Polizia Municipale di Campi Bisenzio, a seguito di 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼𝘀𝗲 𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗱𝗶 𝗰𝗶𝘁𝘁𝗮𝗱𝗶𝗻𝗶, ha intensificato la sua presenza in alcune zone del territorio. Il Comandante Francesco Frutti ha incaricato i nuclei di pronto intervento e polizia di prossimità di presidiare alcune aree verdi urbane particolarmente frequentate.

Coordinati da un ufficiale, gli Agenti hanno passato al setaccio i giardini di Villa Rucellai, il parco della Resistenza, il giardino pubblico di Piazza Gramsci e l'area retrostante la Rocca Strozzi, oltre a effettuare numerosi posti di controllo in diverse aree del territorio comunale.
A fini di prevenzione e contrasto di condotte che possono mettere in pericolo l'ordine e la sicurezza pubblica, gli Agenti hanno identificato 81 persone, controllato 72 veicoli, verificato la regolarità di 𝟭𝟴𝟵 𝗚𝗿𝗲𝗲𝗻 𝗽𝗮𝘀𝘀 e di 24 esercizi commerciali tra cui bar, ristoranti, palestre, sale slot, ecc.

La droga

Inoltre, durante l'attività di bonifica delle aree verdi, sono stati rinvenuti 4,11 grammi di hashish e 2,5 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi pronte per essere vendute. In entrambi i casi sono scattate le comunicazioni di notizia di reato ai sensi dell'art. 73 del D.P.R. 309/1990 (𝘁𝗿𝗮𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼 𝗶𝗹𝗹𝗲𝗰𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗮𝗻𝘇𝗲 𝘀𝘁𝘂𝗽𝗲𝗳𝗮𝗰𝗲𝗻𝘁𝗶, al momento a carico di ignoti). I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e si intensificheranno nelle giornate festive con posti di controllo sulle principali direttrici viarie che portano a Campi.

Soddisfazione da parte dell'amminstrazione

Il 𝗖𝗼𝗺𝗮𝗻𝗱𝗮𝗻𝘁𝗲 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗙𝗿𝘂𝘁𝘁𝗶 ha commentato: «Il presidio e la presenza sul territorio continuano ad essere due delle principali attività che investono gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Municipale. Grazie a questo siamo riusciti a sequestrare alcune dosi di sostanze stupefacenti oltre che verificare e controllare in modo sempre più capillare ed incisivo i vari Green Pass della cittadinanza sotto coordinamento della Prefettura di Firenze. Anche stavolta non posso che ringraziare gli operatori intervenuti perché hanno dimostrato un certo "fiuto" nell'individuare le sostanze stupefacenti e per il continuo e costante spirito di abnegazione nel rispetto della normativa anti Covid».
Soddisfatto anche l'𝗔𝘀𝘀𝗲𝘀𝘀𝗼𝗿𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗦𝗶𝗰𝘂𝗿𝗲𝘇𝘇𝗮 𝗥𝗶𝗰𝗰𝗮𝗿𝗱𝗼 𝗡𝘂𝗰𝗰𝗶𝗼𝘁𝘁𝗶: «La Polizia Municipale si è dimostrata ancora una volta attentissima alle segnalazioni dei cittadini: gli intensi controlli effettuati nelle aree verdi contribuiscono a inibire comportamenti criminali e a far sentire le persone più sicure in quelli che sono spazi di tutti».
Anche il 𝗦𝗶𝗻𝗱𝗮𝗰𝗼 𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗙𝗼𝘀𝘀𝗶 si complimenta con le Forze dell'Ordine: «Un grazie al Comandante Frutti e a tutto il personale della Polizia Municipale per il costante presidio del territorio. Un lavoro che non riguarda solo la lotta alla criminalità: penso anche al grande supporto al contenimento dell'emergenza sanitaria, al quotidiano lavoro di educazione civica svolto con i più giovani e alla capacità di saper ascoltare i cittadini e rispondere in maniera tempestiva alle loro segnalazioni».