Cronaca
Signa

Sede della Municipale e nuovo teatro: proposte al vaglio

La discussione in Consiglio Comunale e la risposta dell’assessore

Sede della Municipale e nuovo teatro: proposte al vaglio
Cronaca Piana Fiorentina, 21 Novembre 2021 ore 11:00

Nei mesi scorsi, l’Amministrazione comunale ha pubblicato un avviso di manifestazione d’interesse per la ricerca di un immobile da adibire a nuova sede per la Polizia Municipale di Signa e altri spazi da destinare a funzioni istituzionali e per la ricerca di un immobile da adibire a sede del teatro comunale. Come è andata la ricerca? A chiederlo in Consiglio comunale è stato Gianni Vinattieri, capogruppo di Uniti per Signa. «Per quanto riguarda l’avviso per la ricerca della nuova sede per il comando della Municipale - ha annunciato l’assessore Andrea Di Natale - abbiamo ricevuto 5 proposte, mentre per la sede da adibire a teatro solo 1. Le due commissioni, composte da membri del Comune, in una o più sedute riservate, hanno proceduto a selezionare l’offerta che meglio risponde alle esigenze richieste secondo proprio insindacabile giudizio ed hanno quasi concluso le procedure di valutazione. L’istruttoria, con le varie risposte arrivate ed il punteggio, sarà trasmessa alla giunta nei prossimi giorni. A noi della Giunta non spetterà dare giudizi o indirizzi ulteriori ma ci limiteremo a dare mandato al responsabile del settore di proseguire la contrattazione con i primi arrivati così da consentire il trasferimento della sede della Municipale. Per quanto riguarda la sede da adibire a teatro - ha spiegato ancora Di Natale - la commissione è in attesa di avere una valutazione della sicurezza e dell’idoneità dei locali ad accogliere spettacoli ed è stato già affidato l’incarico per una consulenza tecnica-professionale». Secondo quanto ricordato da Vinattieri sulla nuova sede della PoliziaMunicipale negli ultimi anni sono state avanzate ipotesi diverse tra le quali anche la realizzazione di un edificonuovo davanti agli attuali magazzini comunali. Al contrario l’amministrazione comunale in carica ha preferito optare per la scelta dell’avviso pubblico così da ricercare un edificio vuoto già esistente nel patrimonio immobiliare privato dove traslocare il comando. All’avviso di ricerca della sede dove adibire il teatro comunale, potrebbe aver risposto solo il circolo Donizetti, la casa del popolo con oltre 100 anni di storia, che potrebbe aver messo a disposizione gli ampi locali fino a pochi anni fa occupati dall’American Show.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter