NOVITA'

Scuola, a Careggi la prima materna aziendale della Toscana

Quattro anni fa nata come nido, oggi è il primo percorso 0-6 aziendale della regione, uno dei pochi in Italia: a gestirla la Coop L'Abbaino.

Scuola, a Careggi la prima materna aziendale della Toscana
Firenze, 06 Ottobre 2020 ore 12:44

Aprire una scuola materna privata, mentre molte devono fare i conti con le difficoltà dovute alla pandemia e con il calo delle iscrizioni, è una scelta controcorrente. Ma quando hanno visto i sorrisi dei bambini, il primo giorno, non hanno avuto dubbi che fosse quella giusta. La cooperativa L’Abbaino, che fa parte del gruppo Co&So, e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi hanno inaugurato ai primi di settembre una sezione dell’infanzia al “Giardino dei Grilli”: la struttura aperta 4 anni fa come nido diventa così il primo percorso 0-6 aziendale della Toscana, uno dei pochi in Italia.

Per bimbi dai 3 ai 6 anni

La nuova sezione accoglie 11 bambini dai 3 ai 6 anni, figli di medici e infermieri di Careggi e dell’ospedale pediatrico Meyer e famiglie private, dà lavoro a 4 persone. I piccoli hanno un’insegnante madrelingua inglese, fanno attività su digitale, natura e laboratori creativi con figure specializzate, possono frequentare il pre scuola dalle 7.30 e il post scuola fino alle 18.30.

“Per aprire la sezione dell’infanzia, tra lavori, autorizzazioni e con la pandemia abbiamo lavorato oltre un anno e mezzo, ma ce l’abbiamo fatta” commenta Paola Cecchi, direttrice e coordinatrice pedagogica. “Sono stati anche i genitori dei bimbi del nido a chiedercelo e hanno aspettato finché non siamo stati pronti. In questo modo possiamo fornire un servizio in più alle famiglie e garantire la continuità educativa per i bambini fino a 6 anni”.

L’apertura, inizialmente prevista a ottobre, per permettere la messa a punto dei lavori strutturali e delle normative di sicurezza anti Covid, è stata anticipata a settembre, per rispondere il prima possibile al desiderio delle famiglie.

“Questa nuova avventura co-progettata insieme all’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi rappresenta una risposta unica in Toscana: per i dipendenti di Careggi da settembre 2020 sarà garantita la continuità di un percorso educativo da zero a 6 anni rispondendo alla richiesta di flessibilità dei servizi per conciliare tempi di vita e di lavoro. Un risultato fortemente voluto anche dalle famiglie che da tempo ci chiedevano di aprire la sezione 3-6 anni, un risultato ancora più straordinario se pensiamo che trova inizio in questa fase di emergenza Covid” commenta Claudia Calafati, responsabile del settore educativo del gruppo Co&So.

L’infanzia “Il Giardino dei grilli” si trova al primo piano della casa colonica nella zona verde dell’area ospedaliera, che già ospita al piano terra il nido. Nido e materna sono nati come servizio per i dipendenti di Careggi, ma sono aperti a tutti i cittadini: sono circondati da un grande giardino per le attività all’aria aperta, dotati di laboratori e di una cucina per la preparazione dei pranzi e l’educazione alimentare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità