PURTROPPO NIENTE DA FARE

Scervino padre muore nell’agriturismo per shock anafilattico

Scervino padre muore nell’agriturismo per shock anafilattico
Firenze, 24 Luglio 2020 ore 17:01

È stato punto dalle vespe ed è morto per shock anafilattico il padre di Toni Scervino.

Scervino padre muore

Il padre di Toni Scervino, fondatore del marchio Ermanno Scervino con Ermanno Daelli, è morto dopo essere stato punto dalle vespe nel suo agriturismo a Baratti (Piombino).
È successo ieri mattina quando dopo essere stato punto da alcune vespe, Francesco Scervino, 85 anni, è andato in shock anafilattico. Vano è stato il tentativo di fermare la reazione allergica con il cortisone: il cuore dell’anziano non ha retto. Immediati i soccorsi ma quando i sanitari della Misericordia di Piombino, con il medico del 118, sono arrivati sul posto non hanno potuto che constatarne il decesso per shock anafilattico.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità