VINCI

Ruba un borsellino, beccato con le mani in pasta

L'uomo è stato denunciato.

Ruba un borsellino, beccato con le mani in pasta
Cronaca Firenze, 12 Dicembre 2020 ore 10:03

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Vinci hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato, un 51enne pregiudicato di origine campana, ma di fatto domiciliato da tempo ad Empoli. Nel pomeriggio di ieri l’uomo, approfittando di una momentanea assenza del titolare e dei dipendenti di una nota officina meccanica di Vinci, si è introdotto in quei locali e negli uffici amministrativi, impossessandosi di un borsello con all’interno il portafoglio di proprietà proprio del titolare dell’attività che, al suo rientro si è subito accorto dell’ammanco.
L’immediata richiesta d’intervento effettuata ai militari e la fattiva collaborazione del derubato, hanno consentito d’individuare rapidamente il 51enne ancora in possesso dell’intera refurtiva che, riconosciuta dal legittimo proprietario, gli è stata restituita, senza ammanchi.
I militari hanno poi provveduto a denunciare l’uomo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità