Cronaca

Ruba al supermercato Coop e minaccia il direttore con un coltello

E' accaduto a Firenze. L'uomo, un 46enne italiano, dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Ruba al supermercato Coop e minaccia il direttore con un coltello
Cronaca Firenze, 18 Maggio 2019 ore 16:03

Non ha esitato a minacciare il direttore di un supermercato Coop di Firenze con un coltello pur di «difendere» la refurtiva, vale a dire i generi alimentari che aveva rubato. E per questo è stato arrestato per rapina impropria aggravata dall'uso di armi. È accaduto ieri sera, venerdì 17 maggio, in piazza Leopoldo. Nei guai è finito un 46enne italiano, con diversi precedenti, che aveva fatto la spesa di birre e altri generi alimentari. Una volta alle casse automatiche, ha finto di passare i prodotti al lettore ottico e poi ha aspettato che una cliente aprisse con il suo scontrino le barriere per fuggire. Una scena che non è passata inosservata: il direttore del punto vendita ha chiamato il 112 e inseguito il ladro insieme a una guardia giurata. E' stato a quel punto che il quarantaseienne ha estratto il coltello. Poco dopo sono arrivati i carabinieri che hanno bloccato l'uomo e l'hanno arrestato per rapina aggravata dall'uso delle armi. Dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, visto che durante il fermo e il trasporto al carcere di Sollicciano ha minacciato il personale di scorta e recato danno alla vettura di servizio.