Menu
Cerca
CRONACA

Rimossi rifiuti in area boschiva e sul letto del Chiosina nel comune di Calenzano

Un motorino, tubi in plastica, taniche, una sdraio e altro materiale. Sono i rifiuti rimossi nei giorni scorsi da un’area boschiva in via di Baroncoli e dal letto del torrente Chiosina. È intervenuta la VAB sulla base della convenzione con il Comune.

Rimossi rifiuti in area boschiva e sul letto del Chiosina nel comune di Calenzano
Cronaca Piana Fiorentina, 30 Marzo 2021 ore 18:02

“Ancora una zona del nostro bel territorio aperto che torna ad essere pulita e decorosa – ha commentato l’assessore all’ambiente Irene Padovani -. Questo grazie alla collaborazione tra il Comune, il gestore del servizio, la VAB, gli ispettori ambientali, la Polizia Municipale e cittadini. È grazie all’impegno di tutti che riusciamo a intervenire tempestivamente e anche ad individuare i responsabili degli abbandoni e a sanzionarli”.

Il lavoro svolto

La VAB, in accordo con il servizio protezione civile ed igiene urbana del Comune e con Alia Servizi Ambientali SpA, ha rimosso i rifiuti e li ha portati in area pubblica, dove l’azienda di smaltimento interviene per portarli via. Sul motorino sono in corso indagini della Polizia Municipale, mentre sui sacchi neri trovati in via di Baroncoli stanno indagando anche gli ispettori ambientali di Alia.

L’intervento è stato eseguito in seguito alla segnalazione di un cittadino sull’APP Municipium. Da inizio anno sono già 23 gli interventi effettuati da VAB in base alla convenzione.

“Voglio ringraziare i volontari dell’associazione e i cittadini per il loro occhio sempre attento e per l’amore che dimostrano per Calenzano – ha concluso Padovani -. Tante sono le segnalazioni che riceviamo su Municipium e ultimamente sono sorti anche gruppi spontanei per il controllo del territorio, che noi abbiamo incontrato, fornendo tutte le indicazioni utili per agire in piena sicurezza”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli