Cronaca
L'operazione

Ricercato per riciclaggio in Belgio, arrestato dalla polizia a Santa Trinita a Prato

Servizio congiunto fra la Polizia di Prato ed il reparto prevenzione Crimine di Firenze che sono andati a scovare un 40enne marocchino sul quale pendeva un ordine di cattura europeo.

Ricercato per riciclaggio in Belgio, arrestato dalla polizia a Santa Trinita a Prato
Cronaca Prato, 13 Gennaio 2022 ore 15:58

Controlli della Polizia nella zona di Santa Trinita a Prato: fermato un 40enne straniero che aveva un ordine di cattura europeo per reati commessi in Belgio.

Operazione della Polizia in zona Santa Trinita a Prato

Ieri sera, mercoledì 12 gennaio 2022 alle ore 21.00, personale della Squadra di Polizia Amministrativa della Divisione PASI della Questura di Prato, unitamente ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, nel corso di un Servizio Straordinario di controllo del territorio effettuato nel capoluogo pratese, procedeva all’identificazione degli avventori di un bar posto in zona Santa Trinita, dove veniva generalizzato anche un quarantenne marocchino residente in provincia di Pistoia.

Nello specifico, si trattava di uno straniero regolarmente soggiornante, appurando tuttavia che sullo stesso gravasse  un Ordine di Cattura Europeo, proveniente dall’Autorità Giudiziaria belga, in relazione all’imputazione, in quel  Paese, di partecipazione ad organizzazione criminale, riciclaggio di proventi di reato e crimini informatici.

Il marocchino veniva pertanto tratto in arresto in esecuzione del predetto ordine di carcerazione internazionale,  quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Prato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter