Cronaca

Pretende di occupare la casa minacciando con l'acido l'inquilina: arrestato 36enne marocchino

E' accaduto ieri sera in via Pellas a Firenze, dove i carabinieri sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una 43enne di Imperia lì domiciliata.

Pretende di occupare la casa minacciando con l'acido l'inquilina: arrestato 36enne marocchino
Cronaca Firenze, 18 Maggio 2019 ore 12:24

Pretende di rientrare nell'appartamento che occupava abusivamente minacciando con l'acido l'inquilina: arrestato 36enne marocchino.

E' accaduto ieri sera in via Pellas a Firenze, dove i carabinieri sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una 43enne di Imperia lì domiciliata. La donna ha chiesto aiuto per la presenza di un uomo che, minacciando di sfregiarla con un coltello e di buttarle dell’acido sul viso, aveva preteso di entrare con la forza presso l'abitazione.
I carabinieri hanno subito identificato l'uomo, un pregiudicato 36enne marocchino, che era seduto in una stanza dell’appartamento abitato dalla donna e dal suo convivente. Il 36enne voleva riprendere possesso dell’appartamento dove aveva vissuto fino a due anni prima e, data la resistenza della donna, dopo averla tempestata di telefonate nel corso della giornata, si era presentato armato di un coltello riuscendo nel suo intento anche minacciandola di provocarle gravi lesioni al volto con l’acido.
L’arma, un coltello a serramanico, è stata trovata dai militari in una tasca della giacca indossata dal malvivente che, dopo essere stato dichiarato in stato di arresto per il reato di estorsione, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter