CRONACA

Prato, pakistano irregolare denunciato dalla Polizia

Il giovane si aggirava in maniera sospetta nella zona di Porta al Serraglio: privo di precedenti di polizia ma attualmente irregolare, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ingresso e soggiorno illegale nello Stato Italiano.

Prato, pakistano irregolare denunciato dalla Polizia
Cronaca Prato, 27 Novembre 2020 ore 14:16

Ieri mattina, alle ore 11.30 circa, un equipaggio delle volanti della questura di Prato, nel corso di attività di prevenzione effettuata in piazza dell’Università, procedeva la controllo di uno straniero che si aggirava in maniera sospetta nella zona di Porta al Serraglio il quale, identificato per un diciannovenne pakistano, privo di precedenti di polizia ma attualmente irregolare sul territorio nazionale, veniva condotto in Questura e denunciato in stato di libertà per il reato di ingresso e soggiorno illegale nello Stato Italiano.

Altri controlli

Ieri pomeriggio, alle ore 18.30 circa, personale delle Volanti, inviato in piazza Mercatale per segnalazione di un giovane straniero molesto in strada, rintracciava lo stesso, apparso in evidente stato di ebbrezza. Invitato a declinare le proprie generalità e fornire un documento identificativo, il giovane rifiutava, venendo pertanto condotto in Questura, dove, rispetto al precedente intervento di polizia, è stato compiutamente identificato per un secondo diciannovenne pakistano, questo stavolta regolarmente soggiornante ma annoverante precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti. Il diciannovenne veniva pertanto denunciato in stato di libertà per il reato di rifiuto di fornire indicazioni a P.U. sulla propria identità personale nonché sanzionato amministrativamente per la sua ubriachezza molesta, quindi fatto assistere da personale sanitario del 118, che gli praticava le cure del caso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità