Cronaca
CRONACA

Prato, corriere della droga fermato in monopattino dalla volante: denunciato

All’interno della propria biancheria intima, aveva 15 gr. di hashish, già suddivisi in dosi. Ad ulteriore riprova dell’attività illecita, il giovane veniva trovato in possesso di 360 euro, in banconote di piccolo taglio.

Prato, corriere della droga fermato in monopattino dalla volante: denunciato
Cronaca Prato, 19 Aprile 2022 ore 15:18

Nel pomeriggio di Pasqua, intorno alle 18.00, la Polizia di Stato di Prato ha denunciato un uomo, marocchino di 29 anni, noto a questi operatori per pregiudizi di polizia, in quanto trovato in possesso di 15 gr di hashish, verosimilmente destinato allo spaccio nel centro cittadino.

Un marocchino di 29 anni

Nel dettaglio, durante i servizi di prevenzione e vigilanza, come noto intensificati nel periodo delle Festività Pasquali, una Volante ha notato nel centro storico, in viale Piave, un noto pregiudicato il quale, a bordo di un monopattino, su cui sono in corso accertamenti per individuarne il proprietario, si dirigeva verso la limitrofa pista ciclabile, nel tentativo, impedito dagli operatori, di eludere il controllo di polizia.

Una volta bloccato, sottoposto a perquisizione personale, emergevano chiaramente le prove dell’attività posta in essere dal giovane, che aveva occultato, all’interno della propria biancheria intima, 15 gr. di hashish, già suddivisi in dosi. Ad ulteriore riprova dell’attività illecita, il giovane veniva trovato in possesso di 360 euro, in banconote di piccolo taglio.

Gli ulteriori accertamenti consentivano di verificare che il marocchino, privo di permesso di soggiorno e già colpito da un Ordine del Questore di Prato a lasciare l’Italia, non aveva ottemperato a tale provvedimento. Per tale ragione, veniva denunciato oltre che per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, anche per l’irregolarità nel territorio nazionale; gli oggetti in suo possesso, telefono cellulare, monopattino e denaro, venivano sequestrati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter