Cronaca

Patente ritirata, guida con quella di un altro ma un incidente lo smaschera

Denunciato dalla Polizia municipale per false attestazioni e sostituzione di persona.

Patente ritirata, guida con quella di un altro ma un incidente lo smaschera
Cronaca Firenze, 03 Giugno 2019 ore 10:58

Patente ritirata: un uomo si era messo alla guida con quella di un altro ma è stato smascherato dopo essere rimasto coinvolto in un incidente.

Alla guida con la patente ritirata

E’ rimasto coinvolto in un incidente guidando con la patente ritirata e ha mostrato alla pattuglia un documento di un connazionale spacciandosi per lui, ma è stato smascherato dalla Municipale: è successo nella notte di lunedì scorso quando in via Scialoia è avvenuto un incidente tra un’auto e uno scooter.

E’ intervenuta una pattuglia dell’autoreparto per i rilievi dell’incidente e l’identificazione dei coinvolti e quando hanno controllato i documenti del conducente dell’auto, agli agenti sono venuti alcuni sospetti. Dopo qualche accertamento è emerso che l’uomo aveva una patente nazionale straniera originale ma intestata ad un connazionale in regola con la permanenza sul territorio nazionale.

Dopo alcuni rilievi è risultato che il conducente dell'auto si spacciava per il connazionale. Inoltre la sua vera patente era stata ritirata nel 2016 per guida in stato d'ebbrezza a Viareggio. Gli agenti hanno posto sotto fermo amministrativo il veicolo, di proprietà di un cittadino italiano, in quanto guidava con patente sospesa di validità.

Denunciato per false attestazioni e sostituzione di persona

Ma non solo: l’uomo era senza documenti e clandestino in Italia. E’ stato quindi fotosegnalato ed è risultato un 29enne straniero senza fissa dimora e denunciato perché non in regola con le norme sull'immigrazione, per false attestazioni e sostituzione di persona. Per l’uomo è stato fatto l'invito a presentarsi in Questura.

Ieri sera, a seguito del sequestro della patente risultata non appartenente al soggetto, è stato convalidato il sequestro da parte del PM con contestuale restituzione del titolo abilitativo. In questi giorni verrà restituita la patente al legittimo proprietario residente in provincia di Lucca.

LEGGI ANCHE: Riaperto parzialmente il Ponte Vespucci