Lavori pubblici

A novembre i lavori per la nuova rotatoria dell’Isola a La Briglia

Importante annuncio da parte dell'amministrazione comunale di Vaiano: via libera, con partenza lavori a novembre, della nuova rotonda dell'Isola a La Briglia.

A novembre i lavori per la nuova rotatoria dell’Isola a La Briglia
Prato, 21 Settembre 2020 ore 13:27

Inizieranno a novembre i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria dell’Isola, l’incrocio della SR 325 all’altezza de La Briglia nel comune di Vaiano. La gara d’appalto telematica con il sistema della procedura aperta si è conclusa il 16 settembre con l’individuazione della ditta che si è aggiudicata l’appalto. Adesso ci sono i controlli di rito sull’impresa per poter dare il via all’aggiudicazione definitiva.

Ecco la rotonda all’Isola a La Briglia sulla SR325

I lavori prevedono un impegno economico complessivo di 700 mila euro finanziati in larga parte, 600 mila euro, dal ministero delle Infrastrutture e Trasporti attraverso il Fondo per lo sviluppo e la coesione, con il contributo di 40 mila euro della Provincia di Prato e di 60 mila del Comune di Vaiano.

“La nuova rotatoria è la soluzione per risolvere i problemi dell’incrocio con via di Rilaio ed è attesa da tempo dai vaianesi – annuncia il sindaco Primo Bosi – I vantaggi della nuova sistemazione dell’incrocio riguardano sia la viabilità della 325 che quella interna, per esempio l’allacciamento con via di Popigliano”.

In questo tratto della regionale della Val di Bisenzio ogni giorno transitano oltre 20mila veicoli. La rotatoria risolverà infatti le criticità che riguardano il traffico in uscita da La Briglia, rallentando anche la velocità di auto e mezzi pesanti. L’immissione nella rotonda che sostituirà l’incrocio avverrà da ciascun ramo delle intersezioni mediante curve circolari che garantiscono un passaggio graduale fra rettilineo e rotatoria. La parte interna sarà piantumata e l’illuminazione garantita da lampade ad avanzata tecnologia ed elevata efficienza, del tipo a LED in modo da ridurre i consumi energetici e anche gli oneri per la manutenzione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità