Muore dopo essere finito in un fosso con l'auto

L'uomo, nato nel 1937, ha avuto un arresto cardiaco dopo essere stato estratto dal veicolo.

Muore dopo essere finito in un fosso con l'auto
Cronaca Chianti Senese, 16 Febbraio 2019 ore 12:27

Non ce l'ha fatta l'uomo che questa mattina è finito in un fosso con l'auto a Montalcino, nonostante l'intervento di Vigili del fuoco e soccorritori del 118 infatti è deceduto.

I vigili del fuoco del Comando di Siena, distaccamento di Montalcino, sono intervenuti intorno alle ore 10.30 di questa mattina sulla strada comunale Santa Restituta, per soccorrere un uomo che, finito in un fossetto con la propria vettura, non riusciva ad uscirne.

All'arrivo della squadra dei Vigili del fuoco sul posto era già presente il personale del 118 e, in collaborazione con questi ultimi, l'uomo è stato estratto dall’abitacolo dell'auto.

Subito dopo l'uomo però ha avuto un arresto cardiaco e i soccorritori del 118, insieme alla squadra dei Vigili del fuoco, si sono adoperati a lungo per rianimare il malcapitato. Purtroppo tutti i tentativi sono risultati vani e per l'uomo, nato nel 1937, il medico del 118 ha constatato il decesso.  Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

TORNA ALLA HOME PER LE NOTIZIE DI OGGI