A PRATO

Muore durante una Tac: due giorni prima aveva ricevuto la seconda dose del vaccino

Disposta l'autopsia sul corpo dell'uomo per capire se il malore è collegabile al liquido di contrasto per la procedura, o al vaccino.

Muore durante una Tac: due giorni prima aveva ricevuto la seconda dose del vaccino
Cronaca Prato, 02 Luglio 2021 ore 08:58

E' successo mercoledì pomeriggio a Prato. L'uomo, 73 anni, ha avuto un malore mentre stava eseguendo la Tac studi dell'Alliance Medical-istituto pratese radiodiagnostica di viale Marconi.

Immagine d'archivio

Muore durante una Tac

Giacinto Oliva aveva 73 anni, ed era un ex dipendente della Cassa di Risparmio di Prato. Mercoledì pomeriggio si trovava agli studi dell'Alliance Medical di viale Marconi per eseguire una Tac con liquido di contrasto.

Poco dopo si è appreso che l'uomo, due giorni prima, aveva ricevuto la seconda dose di vaccino AstraZeneca, ma per adesso non si sa se le due cose siano collegate.

Informati subito i carabinieri sono state disposte le indagini da parte della Procura di Prato che ha aperto un fascicolo. Intanto è stata disposta l'autopsia sul corpo del 73enne proprio per capire se il malore che ha avuto sia in qualche modo collegato con il liquido di contrasto che gli era stato iniettato, ma anche se ci sia qualche correlazione con il vaccino fatto due giorni prima.