ORGOGLIO REGIONALE

Lo studente toscano che fa impazzire Cambridge (e non solo)

Non è la prima volta che lo studente di Pisa si fa notare per il suo impegno e il suo talento.

Lo studente toscano che fa impazzire Cambridge (e non solo)
26 Giugno 2020 ore 08:36

Giulio Deangeli ha 25 anni e a pochi mesi dalla laurea in Medicina (a Pisa) ha già vinto cinque borse di studio.

Lo studente toscano che fa impazzire Cambridge

Non è la prima volta che lo studente di Pisa si fa notare per il suo impegno e il suo talento. Già quando era al liceo, nel 2013, è stato l’unico italiano sul podio (al secondo posto dietro un australiano) dell’International Brain Bee, il campionato mondiale delle neuroscienze.

Nel 2014 si è classificato primo al test di ammissione a Medicina all’Università di Pisa. Due anni dopo è salito sul podio allo European Amgen Scholars Symposium dell’Università di Cambridge e, nel 2018, alla Harvard iGEM Biohackathon dell’Università di Harvard.

Adesso Giulio Deangeli ha 25 anni, ma continua a far parlare di sé. A pochi passi dalla laurea in Medicina, è stato selezionato e fa parte dei 24 studenti europei insigniti della massima onorificenza dell’Università di Cambridge, il Vice-Chancellor’s Award.

E si tratta solo di uno dei tanti traguardi raggiunti negli ultimi mesi in cui in tutto sono state ben cinque le borse di studio vinte tra cui la MRC DTP grant della School of Clinical Medicine e la  Darwin College Studentship (tutte della Cambridge University), a cui si sommano la a Hevolus Innovation Scholarship e la Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship.

Ed è la Cambridge University che Giulio ha scelto per il suo prossimo anno in cui porterà avanti un progetto di ricerca sulle malattie neurodegenerative. Un problema scientifico importante, ma che ha segnato anche la sua vita personale perché Giulio ha perso il nonno malato di Alzheimer.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità