scoperto cadavere

Lastra a Signa, trovato morto in casa dopo due mesi

Da due mesi nessuno aveva più sue notizie fino al ritrovamento, avvenuto nel pomeriggio di venerdì 12 marzo, del cadavere all'interno della propria abitazione da parte dei Carabinieri.

Lastra a Signa, trovato morto in casa dopo due mesi
Cronaca Piana Fiorentina, 13 Marzo 2021 ore 11:48

Il cadavere di un uomo di 59 anni è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 12 marzo, all’interno della propria abitazione in Via Manzoni a Lastra a Signa.

Tragica scoperta a Lastra a Signa

Il decesso dell’uomo, avvenuto per cause naturali, risalirebbe a due mesi fa ma nessuno tra parenti e conoscenti in questo lasso di tempo aveva dato l’allarme.
Ad insospettire i vicini il cattivo odore proveniente dall’appartamento dell’uomo che non rispondeva alle chiamate. I Vigili del Fuoco intervenuti sul posto insieme ai carabinieri della stazione di Lastra a Signa e Signa hanno sfondato la porta facendo poi la tragica scoperta confermando i sospetti dei vicini.

L’uomo, un cittadino italiano, non presentava sul corpo segni di violenza e neppure l’abitazione perlustrata dai carabinieri mostrava tracce di effrazione.
Per questi motivi il magistrato non ha disposto l’autopsia sulla salma che è stata messa a disposizione dei familiari
L’uomo conduceva una vita riservata e solitaria, motivo che avrebbe spinto i vicini a non chiamare prima le forse dell’ordine. Una situazione di isolamento amplificata dal periodo, l’ennesimo dramma della solitudine.