Lastra a Signa, giallo sulla badante ricomparsa dopo cinque giorni

Avvolta dal mistero la scomparsa di una badante 41enne rumena che è riapparsa dopo cinque giorni nei quali aveva fatto perdere le proprie tracce: si è presentata dai Carabinieri ma non ha fornito indicazioni.

Lastra a Signa, giallo sulla badante ricomparsa dopo cinque giorni
Piana Fiorentina, 17 Settembre 2019 ore 09:45

Si è conclusa, fortunatamente, in maniera positiva la scomparsa nel nulla, da mercoledì 11 settembre, di una badante rumena di 41 anni a Lastra a Signa: si è presentata spontaneamente ai Carabinieri dopo giorni di ansia. Ma rimangono dubbi sul gesto.

Badante ricomparsa a Lastra a Signa: cosa è successo?

Si tinge di giallo quanto successo in questi giorni a Lastra a Signa: una badante rumena di 41 anni, infatti, aveva fatto perdere le sue tracce dallo scorso 11 settembre dopo che si era allontanata dall’abitazione della donna che accudiva quotidianamente.

Non avendola vista rientrare a casa per la serata, i familiari si erano insospettiti ma la badante rumena sembrava sparita nel nulla, anche perché al suo numero di cellulare rispondeva un uomo fornendo indicazioni errate e confusionarie.

Ma, come nel nulla era scomparsa, dal nulla è riapparsa presentandosi alla locale stazione dei Carabinieri di Signa ed in perfette condizioni fisiche. Sull’accaduto, però, c’è da capire i motivi di questo allontanamento anche perché, al momento, non li ha specificati.

LEGGI ANCHE: Arrestati i capi ultras della Juve: tutti i video e le intercettazioni

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità