Il giusto fiuto

Ingoia 12 dosi di eroina per non farsi beccare dai Carabinieri, denunciato

L'occhio attento dei Carabinieri della Stazione di Firenze Palazzo Pitti ha permesso di scovare un giovane che, alla loro vista, aveva ingoiato 12 dosi di eroina: per lui è scattata la denuncia.

Ingoia 12 dosi di eroina per non farsi beccare dai Carabinieri, denunciato
Firenze, 16 Novembre 2020 ore 15:43

Operazione condotta dai Carabinieri della Stazione di Firenze Palazzo Pitti: un giovane nigeriano aveva ingoiato 12 palline alla vista dei militari. Portato in ospedale la scoperta: contenevano eroina. L’extracomunitario è stato denunciato.

Ingoia eroina per non farsi scoprire dai Carabinieri, denunciato

Nel pomeriggio di sabato scorso, 14 novembre, durante un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Firenze Palazzo Pitti hanno fermato un giovane extracomunitario nigeriano che, alla vista dei Carabinieri, ha ingoiato diverse palline bianche, cercando di occultare il gesto coprendosi con la mascherina.

I militari, insospettiti dall’insolito comportamento, lo hanno condotto presso il pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio, dove la TAC ha evidenziato la presenza di ben 12 dosi di sostanza stupefacente che, una volta recuperata, si è accertato essere del tipo eroina. Il giovane è stato denunciato e la sostanza sequestrata, unitamente a 90 euro che lo stesso portava con se, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità