Menu
Cerca
Lastra a Signa

Incontro tra Bagni e Met sulle frane: il punto

Il territorio di Lastra a Signa è stato incluso nello stato di emergenza regionale per gli eventi meteorologici delle ultime settimane

Incontro tra Bagni e Met sulle frane: il punto
Cronaca Chianti Fiorentino, 10 Gennaio 2021 ore 11:21

“Quest’oggi ho partecipato a due incontri che si sono rilevati fondamentali per la risoluzione delle problematiche connesse alle due frane che hanno interessato il nostro territorio nei giorni scorsi: in mattinata si è tenuta una videoconferenza con i tecnici della Città Metropolitana, il sindaco Dario Nardella e i tecnici di Avr dove si è parlato del cedimento di via di Carcheri e delle procedure necessarie sia per la messa in sicurezza che per gli interventi di consolidamento, necessari per poter riaprire sia la FiPiLi che la strada comunale. Successivamente insieme al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e all’assessore regionale alle infrastrutture Stefano Baccelli mi sono recata nella sede di Avr, che gestisce la manutenzione della S.G.C FiPiLi, dove abbiamo stabilito le tempistiche degli interventi”.

E’ quanto ha dichiarato il sindaco del Comune di Lastra a Signa Angela Bagni che prosegue: “Ringrazio il presidente Giani poiché oggi, tramite la firma di un decreto specifico, ha esteso lo stato di emergenza regionale relativo agli eventi meteorologici delle ultime settimane al nostro territorio, sia per il cedimento del muro di contenimento della FiPiLi in via di Carcheri che per la frana nella SS 67 Tosco Romagnola. Questo consentirà – ha concluso il sindaco- di agire in somma urgenza sbloccando in tempi veloci sia le risorse che le procedure per la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità ordinaria”.