Incontro in Regione sul futuro della Signorini

Giovedì 27 settembre la questione verrà affrontata dal Consiglio comunale di Campi Bisenzio alla presenza dei lavoratori.

Incontro in Regione sul futuro della Signorini
Piana Fiorentina, 20 Settembre 2018 ore 18:04

Si è svolto oggi un incontro in Regione per affrontare il tema del futuro della Signorini, storica azienda di rubinetterie con sede a Campi Bisenzio.

L’incontro in Regione

Resta alta l’attenzione sulle sorti dei lavoratori delle Rubinetterie Signorini di Campi Bisenzio. Questa mattina si è tenuto presso la Regione Toscana un incontro alla presenza del Consigliere del Presidente sulle tematiche relative al lavoro Gianfranco Simoncini, dei rappresentanti dell’azienda e delle Rsu aziendali accompagnate dalla Fiom Cgil.

L’azienda ha illustrato i lineamenti del piano di rilancio, finanziato, in parte, con la vendita dell’ex stabilimento.
Dal canto loro, le organizzazioni sindacali, oltre a chiedere un approfondimento nel merito del piano industriale, hanno chiesto che nella Signorini continuino ad aver vigore le tutele normative presenti per i lavoratori delle aziende con più di 15 dipendenti in atto precedentemente alla riduzione del personale.

“Valutiamo positivamente l’incontro odierno – dicono il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi e l’assessora allo Sviluppo economico Ester Artese – e ci impegniamo a favorire le condizioni che possano favorire un accordo tra le parti capace di garantire le condizioni occupazionali e e lo sviluppo aziendale”.

Giovedì 27 settembre la questione verrà affrontata dal Consiglio comunale di Campi Bisenzio alla presenza dei lavoratori dell’azienda.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei