CRONACA

Incendio a Montelupo: i ringraziamenti del sindaco Paolo Masetti

Sono intervenuti tre elicotteri inviati dalla Regione, 60 fra Vigili del Fuoco (Firenze e Empoli) e volontari con il supporto di Carabinieri forestali e due pattuglie della Polizia municipale dell’unione.

Incendio a Montelupo: i ringraziamenti del sindaco Paolo Masetti
Firenze, 23 Agosto 2020 ore 14:39

Incendio a Montelupo: i ringraziamenti del sindaco Paolo Masetti

I vigili del fuoco del comando di Firenze, distaccamenti di Empoli e Firenze Ovest, sono intervenuti ieri,  insieme a volontari ed elicottero gestiti dalla SOUP della Regione Toscana, per un incendio di vegetazione e sterpaglie, in Loc. Turbone nel Comune di Montelupo Fiorentino.

Il commento del Sindaco di Montelupo

“Per spengere un incendio c’è bisogno di grande competenza e di una macchina organizzativa non banale. Il sistema dell’antincendio boschivo ne ha dato ampiamente prova oggi nelle operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato circa 10 ettari di colline fra Turbone e Pulica, evitando decisamente il peggio.

Tre elicotteri inviati dalla Regione, 60 fra Vigili del Fuoco (Firenze e Empoli) e volontari con il supporto di Carabinieri forestali e di due pattuglie della Polizia municipale dell’unione.
Tante le associazioni AIB intervenute: la Racchetta (Montelupo, Lastra a Signa, Ferrone, Montespertoli, San Casciano, Scandicci). Vab (Vinci e Limite). Pubblica Assistenza di Montelupo e Misericordia di Empoli per la distribuzione del vettovagliamento per conto della Protezione Civile dell’Unione. Un gran lavoro di squadra coordinato sul posto dal bravo D.O. Federico Panichi, mio ex collega della protezione civile metropolitana.
Lavoro che non si conclude qui ma continua con la bonifica e il presidio  nella giornata di oggi.
Grazie a tutti, siete stati grandi. Da parte mia e della comunità che rappresento.”

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità