Solidarietà

Il Lions Club Montemurlo dona cinque saturimetri professionali all’Rsa di Cicignano

L'associazione montemurlese ha dato un contributo di mille euro al fondo di solidarietà alimentare.

Il Lions Club Montemurlo dona cinque saturimetri professionali all’Rsa di Cicignano
Cronaca Prato, 22 Dicembre 2020 ore 15:47

 Il Lions Club Montemurlo dona cinque saturimetri professionali all’Rsa di Cicignano

Montemurlo ancora una volta dimostra di avere un cuore grande e un’attenzione speciale per il prossimo, per chi sta vivendo un momento di fragilità e difficoltà. Ieri, 21 dicembre, il sindaco Simone Calamai ha ricevuto la donazione di mille euro del Lions Club Montemurlo. L’associazione ha voluto infatti dare il proprio contributo al fondo di solidarietà alimentare per sostenere le famiglie con difficoltà economiche in questo difficile momento di emergenza sanitaria. Il fondo è stato promosso dal Comune attraverso la creazione di un conto corrente sul quale tutti possono contribuire. Oltre ai 109 mila euro messi a disposizione del Governo, il Comune di Montemurlo ha stanziato ulteriori 50 mila euro per sostenere i più fragili.

Il Lions Club Montemurlo, inoltre, ha voluto donare all’Rsa di Cicignano cinque saturimetri professionali (strumenti per monitorare l’ossigenazione sanguinea) per aiutare il personale medico sanitario ad affrontare quest’emergenza sanitaria che purtroppo ha colpito anche la struttura montemurlese. Ieri il sindaco Calamai, il presidente del Lions Club Montemurlo, Francesco Messineo, insieme ad altri soci del Club, hanno consegnato il materiale sanitario al personale della struttura. «Voglio ringraziare il Lions Club Montemurlo per la grande generosità dimostrata verso le necessità delle tante famiglie montemurlesi che stanno attraversando un periodo molto critico attraverso la donazione al fondo di solidarietà alimentare.- sottolinea il sindaco Calamai- Inoltre ho apprezzato che il Lions si sia ricordato degli ospiti dell’rsa ed abbia pensato di fornire alla struttura importanti strumentazioni mediche, indispensabili per monitorare le condizioni di salute in questo periodo di emergenza sanitaria».

L’Iban del Conto corrente dedicato presso Banca Intesa San Paolo, sul quale fare le donazioni sul fondo di solidarietà alimentare costituito dal Comune è IT 82 H 03069 37979 100000046001. Indicare come causale “Fondo solidarietà Covid 19- Donazioni e liberalità famiglie e imprese per emergenza Coronavirus”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità