Menu
Cerca
L’iniziativa

Il Centro MeMe regala i corsi di formazione per la sicurezza dei bambini alle scuole campigiane

Il Centro MeMe è una delle proposte professionali innovative presenti nella Piana.

Il Centro MeMe regala i corsi di formazione per la sicurezza dei bambini alle scuole campigiane
Cronaca Piana Fiorentina, 04 Marzo 2021 ore 14:57

Il Centro MeMe regala i corsi di formazione per la sicurezza dei bambini alle scuole campigiane

“Salva Bimbo” è un regalo alle famiglie e alle scuole, per garantire la sicurezza dei bambini nelle strutture di prima infanzia e nelle materne; è quanto ha deciso di fare il Centro MeMe di Campi Bisenzio donando corsi di formazione di primo soccorso e manovre di disostruzione infantile all’amministrazione comunale di Campi Bisenzio.

Unico esempio nella Piana

I corsi di formazione gratuiti, rivolti a genitori e insegnanti delle scuole dell’infanzia pubbliche e convenzionate e delle materne, si terranno in due edizioni il 6 marzo: dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19 presso il Centro MeMe (Sede Infanzia) di via Milano 28, a Campi Bisenzio.
Ogni corso potrà ospitare 14 persone, per un totale di 28 partecipanti nelle due edizioni. Lo svolgimento dei corsi di formazione si terrà nel rispetto delle normative di sicurezza antiCovid-19 e con il risptto delle distanze di sicurezza all’interno della struttura di 120mq.
Il corso di primo soccorso P-BLSD (pediatrico) consente l’acquizione di principi teorici e pratici, con l’utilizzo di manichini elettronici in grado di capire se vengono effettuate le giuste manovre per aiutare i bambini in caso di arresto cardiaco o di soffocamento a causa di ingerimento di oggetti. L’utilizzo di manichini elettronici della dimensione di un bambino, permette di apprendere con precisione le tecniche “salva bimbo”.

E’ la prima volta che un centro privato come il Centro MeMe mette a disposizione gratuitamente corsi di formazione salva vita per le scuole del Comune.

“E’ un regalo che vogliamo fare ai genitori e agli insegnanti in un momento molto particolare di emergenza sanitaria – spiega l’Amministratore unico del Centro MeMe Cipriana Mengozzi – Il Centro è un ente di formazione e consulenza in sanità (sicurezza sul lavoro, autorizzazione e accreditamento, gestione del rischio clinico e sicurezza dei pazienti), che ospita negli spazi delle sue due sedi (Adulti e infanzia) tanti professionisti del benessere fisico e psichico di varie discipline, come neuropsichiatra infantile, psicologo, logopedista, psicomotricista, psichiatra, arteterapeuta, oltre che a servizi innovativi come la valutazione della plusdotazione e la valorizzazione del talento di bambini e adulti (arricchimento e integrazione del servizio di valutazione degli apprendimenti scolastici e sostegno allo studio), il servizio di consulenza per la redazione del curriculum e lo sviluppo professionale, nonchè i servizi psicogiuridici integrati per difendere se stessi e i propri figli dal cyberbullismo, mobbing, stalking, violenza domestica e reati dell’internet. In questo periodo difficile per tutti i cittadini, dovuto alla pandemia e alla paura diffusa, il Centro MeMe ha deciso di fornire un aiuto concreto, regalando sicurezza alle famiglie del proprio territorio”.

Il commento dell’Assessora Roso

“Questa collaborazione con il Centro MeMe – spiega l’assessore alle Politiche Educative del Comune Monica Roso – conferma la grande sensibilità di cittadini, privati e istituzioni sul tema dell’infanzia. Inoltre ci ricorda quanto sia importante fare rete e strutturare uno scambio continuo di competenze per migliorare la sicurezza e il benessere di tutti. Mettere a disposizione di tutti una formazione di questo tipo, che può letteralmente salvare una vita, significa che i valori che forgiano la nostra comunità sono vivi e più radicati che mai”.

L’intervento dell’Assesora Artese

“Sono molto contenta nel constatare la grande crescita del Centro MeMe – dichiara l’assessore allo Sviluppo Economico Ester Artese – È un centro vivo, moderno, dinamico, professionale e sempre piú frequentato e conosciuto, sicuramente un arricchimento importante per l’accrescimento della nostra comunità. Oltre ad essere un servizio fondamentale per gli innumerevoli frequentatori, che vengono da lontano, é un sostegno importante per le nostre strutture ricettive e per il commercio. Per cui noi come amministrazione sosteniamo fortemente il grande impegno di tutti gli operatori sanitari e dei docenti che lavorano all’interno del Centro MeMe con passione vera, grande capacità e competenza”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli