Campi Bisenzio

Gkn, il sindaco Falchi: “Fatto violento e gravissimo. Solidali con i lavoratori”

Sulla vicenda del licenziamento prospettato per i 422 lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio è intervenuto con una nota anche il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi.

Gkn, il sindaco Falchi: “Fatto violento e gravissimo. Solidali con i lavoratori”
Cronaca Piana Fiorentina, 09 Luglio 2021 ore 16:19

Gkn, Falchi: “Fatto violento e gravissimo. Solidali con i lavoratori”

Sulla vicenda del licenziamento prospettato per i 422 lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio è intervenuto con una nota anche il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi.

“Quanto sta accadendo alla Gkn apre una ferita profonda su tutto il nostro territorio - ha spiegato - Ai lavoratori e al sindaco di Campi, in queste ore al loro fianco, esprimo tutta la vicinanza e la solidarietà di fronte ad un fatto violento e gravissimo che riguarda tutta la Piana fiorentina. Ancora una volta, da una parte abbiamo una proprietà distante, l’ennesimo fondo di investimento estero al servizio di un’idea di capitalismo predatorio. Dall’altra lavoro e competenze che vengono cancellate con una email in nome dell’avido profitto di pochi, con conseguenze sociali ed economiche scaricate sull’intera collettività.

Nel mezzo c’è la decisione di sbloccare i licenziamenti, una scelta profondamente sbagliata del Governo Draghi di cui abbiamo sotto gli occhi le prime drammatiche conseguenze. Siamo in contatto costante con la Fiom e a disposizione per sostenere qualsiasi iniziativa che lavoratori e sindacati decideranno di assumere”.