Campi Bisenzio

Gkn, i lavoratori contestano le ferie forzate: "riprendiamo la produzione"

E' ripresa stamani la mobilitazione di protesta alla Gkn di Campi Bisenzio.

Gkn, i lavoratori contestano le ferie forzate: "riprendiamo la produzione"
Cronaca Piana Fiorentina, 12 Luglio 2021 ore 09:32

Gkn, i lavoratori contestano le ferie forzate: "riprendiamo la produzione"

E' ripresa stamani la mobilitazione di protesta alla Gkn di Campi Bisenzio.

La Fiom insieme ai lavoratori ha deciso di contestare la decisione dell’azienda di mettere tutti in ferie forzate prima dell’annunciata chiusura. Da stamani dunque i lavori stanno riprendendo piano piano la produzione per rispondere agli ordini inevasi visto che dentro ci sono milioni di euro di materiali da lavorare

"Il fondo di investimento che ne è proprietario - ha scritto la Fiom -  persegue solo la massimizzazione dei profitti e questo non è accettabile.

Difendiamo i 422 posti di lavoro diretti che, con l’indotto, arrivano a oltre mille. Alla Gkn si producono semiassi per l’automotive, si riforniscono fabbriche italiane, prevalentemente di Stellantis e il lavoro non manca. Questi componenti peraltro, neanche saranno oggetto di transizione ecologica".