Campi Bisenzio

Gkn, giovedì l’incontro al Governo con i vertici aziendali

Il presidente della Regione Toscana ha poi annunciato di essere pronto a recarsi direttamente a Londra, dove si trova la sede del fondo di investimento finanziario, la Melrose Industries ed ha confermato la necessità di adottare una nuova legislazione nazionale sui fondi di investimento.

Gkn, giovedì l’incontro al Governo con i vertici aziendali
Cronaca Piana Fiorentina, 12 Luglio 2021 ore 11:59

Gkn, giovedì l’incontro al Governo con i vertici aziendali

Sono partite stamani le lettere per l’apertura del tavolo a livello nazionale, con la convocazione del vertice della Gkn,  dei sindacati, degli Enti locali e della Regione Toscana per giovedì prossimo. Ė questa la notizia comunicata poco fa dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che ha confermato come l’impegno in questi giorni da parte della Regione sia h24.

“La Toscana e tutta l’Italia - ha attaccato Giani - non tollerano queste azioni pilatesche, al tavolo di giovedì prossimo manifesteremo nuovamente tutta la nostra ferma condanna e chiederemo la sospensione dei 422 licenziamenti ed il ritiro degli atti. Con l’azienda - ha poi aggiunto - avevamo già fissato un tavolo per il prossimo 20 luglio per discutere degli incentivi alla formazione e procedere ad una valutazione produttiva dello stabilimento di Campi Bisenzio. I vertici, invece, hanno proceduto con un atto di forza inviando le lettere di licenziamento”

Serve una nuova legislazione

Il presidente ha poi annunciato di essere pronto a recarsi direttamente a Londra, dove si trova la sede del fondo di investimento finanziario (la Melrose Industries) ed ha confermato la necessità di adottare una nuova legislazione nazionale sui fondi di investimento che diventano detentori dei siti produttivi introducendo adeguate sanzioni e limitazioni all’attività sul territorio, quando avvengono licenziamenti collettivi come nel caso della Gkn.