Menu
Cerca
A careggi

Giovane arrestato per aggressione in ospedale

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Careggi

Giovane arrestato per aggressione in ospedale
Cronaca Firenze, 10 Aprile 2021 ore 14:41

FIRENZE. Va in escandescenza all’ospedale ed aggredisce sia il personale presente che i Carabinieri intervenuti. Arrestato.

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Careggi e hanno tratto in arresto con l’accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale, M.V., 26enne fiorentino, già noto alle Forze dell’Ordine. Nella circostanza, i militari operanti, a seguito di segnalazione giunta al nue 112, intervenivano presso l’ospedale dove il giovane si trovava per  una medicazione ad una ferita che si era provocato nel corso del pomeriggio in un’altra circostanza. In particolare, lo stesso, per futili motivi dovuti all’intossicazione da alcool e da cannabinoidi, aveva dato in escandescenze colpendo con pugni una guardia giurata, che riportava lievi lesioni, e sputava addosso al personale presente. Una volta portato in caserma, durante la redazione degli atti, opponeva resistenza nei confronti dei Carabinieri, tanto che si rendeva necessario l’intervento del personale sanitario per la sedazione e successivo ricovero presso l’ospedale di Santa Maria Nuova. All’esito del giudizio direttissimo celebrato nella mattinata odierna, l’arresto è stato convalidato e nei confronti del 26enne è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere