Menu
Cerca
CARABINIERI FORESTALI

Denunciato imprenditore agricolo a Capraia e Limite

Multato per quasi 550 euro.

Denunciato imprenditore agricolo a Capraia e Limite
Cronaca Firenze, 07 Giugno 2021 ore 12:05

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Empoli (FI) hanno eseguito una serie di accertamenti in Comune di Capraia e Limite (FI) all’interno di un’area boscata, constatando la realizzazione di un tratto di pista e di una radura a fondo naturale, tramite estirpazione e taglio di piante che non erano più individuabili sul posto, a parte alcune ceppaie sradicate.

Denunciato imprenditore agricolo a Capraia e Limite

I Carabinieri forestali appuravano infatti che a valle di una strada poderale, era stato creato un innesto che, tramite una pista nel bosco, accedeva ad una radura anch’essa all’interno del bosco. L’area trasformata si estendeva per circa settantacinque metri quadrati.
I terreni risultavano concessi in affitto ad un imprenditore agricolo che aveva eseguito i lavori di trasformazione del bosco, bene vincolato, in assenza di autorizzazione paesaggistica, prevista dal Codice del paesaggio e di autorizzazione per il vincolo idrogeologico, ai sensi della legge forestale regionale.
Veniva dunque denunciato all’AG l’affittuario dei terreni nonché esecutore materiale che, identificato dai militari, dichiarava di aver realizzato questa area al fine di creare uno spazio per depositarvi la legna.
I militari eseguivano ulteriori accertamenti tecnici nel bosco limitrofo per quantificare le piante abbattute e calcolare il danno al soprassuolo, che hanno portato a redigere anche una sanzione amministrativa per un importo di 548,25 euro per la trasformazione del bosco, in violazione della normativa forestale toscana.