vaiano

Controlli e videosorveglianza per individuare chi abbandona rifiuti all’isola ecologica

Controlli e videosorveglianza per individuare chi abbandona rifiuti all’isola ecologica
Prato, 18 Novembre 2020 ore 16:33

Nella foto un’immagine d’archivio.

L’isola ecologica, annessa all’ Ecocentro di via Borgonuovo, è una struttura dotata di specifici contenitori, dove gli abitanti di Vaiano possono portare personalmente ed unicamente i rifiuti che non sono stati esposti durante la raccolta “porta a porta” giornaliera.

Controlli e videosorveglianza all’Isola ecologica

L’accesso diretto all’isola è consentito tramite lettura di tessera sanitaria dalle ore 07.00 alle ore 23.00, nei giorni e nelle fasce orarie in cui l’Ecocentro è chiuso, così da garantire un uso corretto della struttura, evitando l’abbandono di rifiuti diversi da quelli del “porta a porta” o la non corretta differenziazione dei materiali.

Poiché continuano comunque a verificarsi abbandoni notturni di rifiuti presso l’isola ecologica il Comune di Vaiano ed Alia Servizi Ambientali hanno deciso di utilizzare tutti i sistemi di videosorveglianza disponibili e la tracciatura degli ingressi per individuare e sanzionare gli autori di tali comportamenti. In particolare, gli agenti della Polizia Municipale utilizzano la videocamera esterna del Comune di Vaiano orientata verso l’isola ecologica, in modo da individuare gli automezzi di coloro che poi scaricano i rifiuti . In evidenza di ciò, la P.M. chiede successivamente ad Alia le immagini della videocamera interna del gestore, unitamente ai tracciati di registrazione apertura accesso attraverso la tessera sanitaria: tali attività permettono di identificare gli autori dell’abbandono di rifiuti.

L’utilizzo dell’’Ecocentro da parte dei cittadini registra una continua crescita. Gli ingressi complessivamente registrati nel 2019 – si riferiscono ai cittadini dei tre Comuni della Val di Bisenzio che utilizzano la struttura – sono stati 12.044 (Vaiano 9.752; Vernio 1.426; Cantagallo 820). La media giornaliera è di circa 40 ingressi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità