Sesto Fiorentino

Centri estivi, online l’elenco dei servizi convenzionati. Rimborsi per le famiglie con Isee fino a 36mila euro

Disponibile online l’elenco dei centri estivi realizzati in convenzione con il Comune di Sesto Fiorentino

Centri estivi, online l’elenco dei servizi convenzionati. Rimborsi per le famiglie con Isee fino a 36mila euro
Piana Fiorentina, 11 Giugno 2020 ore 17:15
Novità per il servizio centri estivi offerto a Sesto Fiorentino.
È disponibile online, all’indirizzo bit.ly/SoggiorniEstivi2020, l’elenco dei centri estivi realizzati in convenzione con il Comune di Sesto Fiorentino da associazioni e soggetti del terzo settore.
Tutte le attività si svolgeranno in stretta osservanza delle disposizioni vigenti in materia di prevenzione della diffusione del Covid-19.
Per informazioni e iscrizioni è necessario fare riferimento ai singoli organizzatori.
Nelle prossime settimane sarà pubblicato un apposito bando per rimborsare parte delle quote di iscrizione alle famiglie in ragione della fascia ISEE di appartenenza: 60 euro a settimana fino a 18mila euro di ISEE, 40 euro a settimana tra i 18 e i 36mila euro.
Per le situazioni di gravissima difficoltà economica saranno attivate misure di sostegno che possono essere richieste sin da adesso rivolgendosi all’ufficio politiche sociali.

Il commento dell’assesora alle politiche educative Silvia Bicchi

“Grazie alla collaborazione degli operatori e al lavoro dei nostri uffici siamo riusciti in tempi brevissimi ad attivare progetti di qualità che aiuteranno bambini e ragazzi a recuperare quella dimensione di socialità in molti casi indebolita dalle lunghe settimane di chiusura – afferma l’assessore alle politiche educative Silvia Bicchi – Riteniamo che in quest’anno così complesso per bambini e famiglie sia importante dare un sostegno per favorire l’adesione ai centri estivi; per questo a breve provvederemo ad aprire il bando per i rimborsi alle famiglie dei costi di iscrizione sostenuti. I tempi con cui stiamo operando sono particolarmente stretti ma stiamo cercando di recuperare con l’impegno profuso da parte di uffici e associazioni, che ringrazio per lo sforzo eccezionale”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità