Cena di Slow Food contro lo spreco alimentare a Sesto Fiorentino

L'associazione Slow Food Scandicci in collaborazione con l'Osteria Quinto Quarto di Sesto Fiorentino propone una cena dedicata ai tagli poveri della carne

Cena di Slow Food contro lo spreco alimentare a Sesto Fiorentino
Cronaca Firenze, 21 Febbraio 2019 ore 09:43

La cena organizzata da Slow Food Scandicci sarà motivo per sensibilizzare allo spreco del cibo e al contempo valorizzare quei tagli della carne meno noti e che spesso vengono appunto sprecati. Ad ospitare la cena l'Osteria Quinto Quarto di Sesto Fiorentino e lo chef Marco Rossi, socio Slow Food. L'evento è fissato per giovedì 7 marzo alle ore 20:30, il ristorante si trova in Via di Calenzano 56.

La campagna Slow Meat

Tra i molti consigli che Slow Food dà nell’ambito della campagna Slow Meat, c’è anche l’invito a valorizzare i tagli di carne alternativi e meno noti. Imparare a valorizzare tutto l’animale, dalla “testa alla coda”, ci può aiutare ad abbattere gli sprechi, a riscoprire interessanti ricette locali, a valorizzare pienamente il lavoro degli allevatori e dei macellai. Per questo, con il nostro socio Marco Rossi, chef e titolare dell’Osteria Quinto Quarto di Sesto Fiorentino, andremo alla scoperta della vecchia tradizione dei “tagli poveri”, non solo cucinati nella loro originaria ricetta, ma anche rivisitati in chiave moderna.

Il menù a tema della serata

ANTIPASTI
Polpette di Lampredotto e Trippa Fritta, con Salsa Verde e Caramello alle Cipolle
Neccio e Biroldo, su Fonduta di "Scorzabionda" e Croccante al Rosmarino
Vino: Scricciolo Spumante Rosé 2016 Vegni e Medaglini
PRIMO
Risotto al Cervello e Cavolo Nero
Vino: Farnito 2016 Carpineto
SECONDI
Bollito di Pancia, Lingua e Guancia, con Salsa Verde, Acciugata e Giardiniera
Roventini o Migliacci
Vino: L'Origine 2015 Tenuta Belvedere
Bevande
Acqua, Caffè espresso, Amaro
Prezzo soci Slow Food: €30,00 (non soci: €35,00)
Prenotazione obbligatoria:
convivium@slowscan.it / 3487745775 (Giovanna) / 3496355031 (Patrizia)