Cronaca

Cascine: rapina aggravata e lesioni ai danni di un anziano per un pacchetto di sigarette

Cascine: rapina aggravata e lesioni ai danni di un anziano per un pacchetto di sigarette
Cronaca Firenze, 26 Aprile 2022 ore 11:48

Controlli al Parco delle Cascine. Un arresto in flagranza di reato per i reati di rapina aggravata e lesioni personali ai danni di un anziano.

Rapina aggravata e lesioni ad anziano per le sigarette

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Firenze Castello, coadiuvati dai colleghi della Squadra di Intervento Operativo del 6° Battaglione Carabinieri Toscana hanno arrestato in flagranza dei reati di rapina aggravata e lesioni personali un 46enne senegalese.
In particolare, i militari operanti ricevuta la segnalazione che all’interno del Parco delle Cascine, nei pressi della fermata della tramvia di viale degli Olmi, era stata appena perpetrata una rapina, immediatamente hanno raggiunto il luogo e dopo aver preso contatti con la vittima, un anziano 78enne, deambulante con l’ausilio di una stampella, che forniva indicazioni utili al rintraccio dell’autore sono riusciti ad individuarlo e fermarlo a poche decine di metri mentre cercava di allontanarsi. Dagli accertamenti effettuati, la vittima era stato circondato e minacciato di morte da un gruppo di persone straniere di colore che gli avevano intimato di consegnare il denaro in suo possesso; essendone sprovvisto due di questi lo avevano tenuto per le braccia mentre un altro lo aveva colpito con un calcio sulla gamba destra, dopo avergli frugato le tasche del giubbotto ed asportato un pacchetto di sigarette ancora sigillato. Il 46enne è stato trovato in possesso propri delle sigarette asportate, mentre l’anziano veniva affidato alle cure dei sanitari del 118 che lo trasportavano al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova. Per lui fortunatamente solo una contusione giudicata guaribili in 7 gg.. L’uomo, con vari precedenti è stato tradotto presso il carcere di Firenze Sollicciano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter