Cronaca
CRONACA

Cantagallo, spacciatore arrestato dai carabinieri

La perquisizione consentiva di sequestrare al 23enne ulteriori 10 dosi di cocaina pronte per lo spaccio, 9,2 grammi di hashish nonché la somma di denaro pari a 1.700 euro

Cantagallo, spacciatore arrestato dai carabinieri
Cronaca Prato, 19 Novembre 2021 ore 11:20

Sono stati gli abitanti della frazione Carmignanello del comune di Cantagallo a segnalare ai Carabinieri di Vernio quel ragazzo che periodicamente si recava in paese con fare sospetto e avvicinava i ragazzi del posto. I militari si sono messi subito a lavoro acquisendo informazioni e facendo riscontri che consentivano in breve tempo di documentare la veridicità delle segnalazioni ricevute.

I controlli

Dopo i primi riscontri e alcuni sequestri a carico di assuntori di cocaina del posto i quali indicavano in un cittadini magrebino lo spacciatore che proveniente da Prato “riforniva” la Vallata di cocaina, veniva predisposto il monitoraggio del predetto, attività che consentiva di documentare ulteriori due cessioni di cocaina traendo quindi in arresto il cittadino marocchino per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

La perquisizione eseguita in Prato, presso il suo domicilio, consentiva di sequestrare ulteriori 10 dosi di cocaina pronte per lo spaccio, 9,2 grammi di hashish nonché la somma di denaro pari a 1.700 euro ritenuto provento di tale attività, è finito così in carcere M.A. di anni 23. I “clienti” dello spacciatore sono stati tutti segnalati alla Prefettura di Prato per i conseguenti provvedimenti.