HA FATTO SCALPORE

Calenzano: il locale "festaiolo" multato due volte

Calenzano: il locale "festaiolo" multato due volte
Cronaca Piana Fiorentina, 03 Luglio 2021 ore 12:00

L’esercizio, nel comune di Calenzano, è stato controllato appunto due volte nell'arco di un mese e sono state rilevate effrazioni alle normative vigenti durante l'organizzazione di pranzi e cene di nozze e battesimo.

L'articolo completo su Bisenziosette del 25 giugno.

Calenzano: il locale "festaiolo" multato due volte

Preferisce non rilasciare dichiarazioni il proprietario del ristorante che nell’arco di un mese è stato multato due volte per aver ospitato feste di matrimonio e di battesimo senza rispettare le normative anti Covid.
L’esercizio è stato controllato appunto due volte nell'arco di un mese e sono state rilevate effrazioni alle normative vigenti durante l'organizzazione di pranzi e cene di nozze e battesimo.

La prima volta era il 20 maggio. In quell’occasione furono una quarantina, tra sposi, amici e parenti, tutti italiani e residenti tra Prato e Firenze che si erano ritrovati per il pranzo di nozze, ad essere multati. A quella data non potevano ancora essere organizzati tali eventi, né al chiuso né all’aperto. Il via libera ai matrimoni è stato dato solo da metà giugno, con alcune prescrizioni importanti da seguire però.

Il secondo sopralluogo da parte dei Carabinieri della stazione di Calenzano è stato svolto invece lo scorso 19 giugno, a seguito di una segnalazione. Stavolta si stavano celebrando in contemporanea i festeggiamenti per un matrimonio e due battesimi.

Gli invitati erano poco meno di 200, ed erano in tre sale separate. Sono state nuovamente elevate multe ai proprietari e agli invitati ed è stata disposta la chiusura del locale per cinque giorni.

Da quanto riferito dalle forze dell’ordine dopo questo secondo verbale, il locale alle 2.30 era ancora aperto con gli ospiti che ancora stavano festeggiando.

Inoltre non avevano fatto la lista invitati e non vi era il Covid manager, il responsabile per quanto riguarda questo tipo di eventi.

In difficoltà

I settori dei matrimoni e della ristorazione, è ormai più che noto, sono tra quelli che hanno subìto le maggiori conseguenze da questa pandemia, con contraccolpi economici importanti.
In qualche caso, come quelli accaduti nel nostro Comune, probabilmente l'impazienza o una certa insofferenza nel continuare a dover rispettare le normative sanitarie hanno preso il sopravvento. Però sono costate care perché i festeggiamenti sono stati interrotti e sono fioccate le multe.