Cronaca
il vip in aula

Brignano truffato: la vicenda oggi in tribunale a Prato

Brignano truffato: la vicenda oggi in tribunale a Prato
Cronaca Prato, 16 Marzo 2022 ore 16:02

Un super vip oggi ha varcato le porte del tribunale di Prato.

(Nella foto un selfie con l'avvocato Michele Giacco).

Brignano truffato: la vicenda oggi in tribunale a Prato

L'attore Enrico Brignano oggi è stato ascoltato in tribunale a Prato dove ha riportato la vicenda accaduta nel 2019.

L'attore romano ha raccontato al giudice di aver venduto la sua auto, una Fiat 500 Spiaggina, per il valore totale di 30mila euro. Ma di questi avrebbe visto solo l'anticipo di settemila euro e poi più niente.

Sul banco degli imputati un commerciante di Montemurlo che a sua volta l'avrebbe poi rivenduta per 40mila euro, senza dare però il resto dei 30mila a Brignano.

I due si sarebbero trovati ad una fiera a Padova dove l'attore si era invaghito di un'altra auto esposta dal commerciante montemurlese che si occupa di restauro e compravendita di auto storiche. Avrebbe però detto al commerciante che gliela comprava ma prima doveva rivendere la sua 500 Spiaggina e il montemurlese si sarebbe offerto di trovare l'acquirente giusto.

L'attore avrebbe consegnato tutto nelle mani del restauratore montemurlese con un acconto di settemila euro ma da allora più nessuna notizia dell'uomo che a sua volta però sarebbe riuscito a rivendere l'auto a 40mila euro.

Oltre al caso di per sé, neanche a dirlo, a creare un certo clamore in tribunale è stata la presenza dell'attore a cui in molti hanno chiesto foto ricordo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter