Menu
Cerca
Emergenza Covid

Astrazeneca, sospese oggi in Toscana 4000 vaccinazioni

Incredule le persone che si sono presentate oggi pomeriggio presso il Mandela Forum di Firenze, il centro vaccinale più grande della Toscana.

Astrazeneca, sospese oggi in Toscana 4000 vaccinazioni
Cronaca Firenze, 15 Marzo 2021 ore 18:05

Astrazeneca, sospese oggi in Toscana 4000 vaccinazioni

Momenti concitati oggi pomeriggio al Mandela Forum di Firenze dove si trova il centro vaccinale più grande della Toscana.
Dopo la notizia che l’agenzia italiana del farmaco ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale, il personale davanti ai cancelli del Mandela è stato costretto a rimandare a casa le tante persone che oggi pomeriggio avevano la prenotazione confermata per ricevere la dose di vaccino.

L’incredulità delle persone

La notizia della sospensione ha lasciato incredule le persone, tra le quali moltissimi professionisti della comunità educante, che oggi pensavano di riuscire a sottoporsi al vaccino. Ed ora? Il personale addetto all’ingresso ha informato che sarà l’Asl, non appena sarà possibile, a richiamare tutte le persone che al momento non hanno potuto sottoporsi alla vaccinazione per concordare un nuovo appuntamento.

Le persone chiedono i vaccini “avanzati”

Dopo l’inchiesta degli ultimi giorni sui vaccini “avanzati” a causa della disdetta delle persone che non si sono presentate all’appuntamento concordato, oggi pomeriggio c’è anche chi si è presentato fuori dai cancelli del Mandela per richiedere di poter essere sottoposto alla vaccinazione “fuori lista” ricevendo la dose avanzata in giornata. La richiesta, tuttavia, non è stata accolta. Al centro vaccinale si entra solo su prenotazione e non esiste per ora la possibilità di ricevere eventuali dosi avanzate.

La nota della Regione Toscana

Anche la Regione Toscana sospende la somministrazione del  vaccino Astrazeneca in applicazione delle disposizioni di Aifa, che  ha deciso di estendere il divieto di utilizzo di questo vaccino su tutto il territorio nazionale, in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema.

In Toscana, dunque, è stata sospesa con effetto immediato, fino a nuove comunicazioni, la vaccinazione con il siero prodotto da Astrazeneca, a partire da quelli in corso oggi pomeriggio circa 4mila. Per  domani, 16 marzo,  risultano sospese circa 5.500 somministrazioni e per dopodomani altre 5.500.
Da oggi al 21 marzo prossimo,  sono sospese circa 34mila prenotazioni in tutto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli