Assemblea nazionale Anci: c’è anche Montemurlo

A rappresentare l'amministrazione c'erano il sindaco Simone Calamai e il suo vice Giuseppe Forastiero. Particolarmente apprezzate le parole del presidente Mattarella e quelle del presidente dell' Anci nazionale, De Caro e di Anci Toscana, Biffoni.

Assemblea nazionale Anci: c’è anche Montemurlo
Prato, 20 Novembre 2019 ore 15:25

C’era anche il Comune di Montemurlo ieri, 19 novembre, all’apertura della 36esima assemblea nazionale dell’ Anci ad Arezzo. A rappresentare l’amministrazione comunale erano presenti il sindaco Simone Calamai e il vice sindaco Giuseppe Forastiero.

LEGGI ANCHE: LA VAL DI BISENZIO IN MOSTRA ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE ANCI

4 foto Sfoglia la gallery

Assemblea nazionale Anci: c’è anche Montemurlo

«I Comuni non sono la periferia della Repubblica, sono la base della Repubblica» ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Parole particolarmente apprezzate dal sindaco Calamai che ha commentato:« È importante l’attenzione del Presidente Mattarella verso i Comuni e in particolare verso le piccole realtà. I Comuni – come ha detto il presidente- sono il motore del cambiamento del Paese, ma è anche vero che ai sindaci, per lavorare bene, devono essere date adeguate risorse. Sposo in pieno le parole di Antonio De Caro, presidente di Anci nazionale e Matteo Biffoni, presidente dell’ Anci Toscana, quando dicono che facciamo questo lavoro per passione verso la cosa pubblica, con l’ambizione di lavorare per rendere le nostre città ogni giorno migliori. Le responsabilità, però, sono tantissime e la burocrazia tante volte non aiuta a dare risposte sempre veloci ed efficaci al cittadino. Semplificazione ed efficacia devono essere le parole chiave per lavorare sui territori a fianco delle persone, delle imprese e delle loro necessità».

Eccellenze del territorio

L’assemblea dell’ Anci di Arezzo è stata anche l’occasione per promuovere alcune delle eccellenze enogastronomiche di Montemurlo. Il sindaco Calamai ha portato nella vetrina dei prodotti tipici della Toscana, l’olio extravergine d’oliva dell’azienda agricola San Giorgio, quell del Frantoio della Rocca, la pasta di Felice Curcetti – Felice agricoltura, la nuova birra 100% made in Montemurlo “Zazuka” prodotta dal birrificio Badalà e dalla Felice agricoltura, i vini e l’olio dei Marchesi Pancrazi di Bagnolo e il Vanenpo, il vino di Poggio di Cicignano della famiglia Sacchetti.

Gruppo

Nelle foto alcuni dei prodotti tipici di Montemurlo che hanno fatto bella mostra di sé nella vetrina dell’Anci nazionale e nella foto di gruppo il sindaco Calamai e Forastiero con da sinistra il presidente della provincia di Prato, Francesco Puggelli, il sindaco di Vernio Giovanni Morganti, Simone Gheri, ex sindaco di Scandicci e direttore dell’Anci Toscana, mentre da destra il sindaco di Vaiano, Primo Bosi e il sindaco di Montale, Ferdinando Betti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità