CRONACA

Alla scoperta del Cimitero monumentale ebraico di Firenze

Domenica 13 settembre la visita guidata a cura di CoopCulture, in Sinagoga proseguono intanto le visite tematiche e le attività per i più piccoli.

Alla scoperta del Cimitero monumentale ebraico di Firenze
Firenze, 10 Settembre 2020 ore 16:56

Si trova appena fuori porta San Frediano il Cimitero monumentale ebraico di Firenze; un luogo da scoprire ricco di cappelle e monumenti funebri logorati dal tempo ma altamente suggestivi e rappresentativi del mondo ebraico. Domenica 13 settembre il cimitero sarà eccezionalmente aperto e lo si potrà scoprire con una visita guidata in programma alle 10 promossa dalla Sinagoga e Museo ebraico a cura di CoopCulture. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 11 al numero 848 082 380 o 06 39967138 da cellulare, mail prenotazioni@coopculture.it.

Domenica sarà eccezionalmente aperto

Aperto nel 1777 il sito custodisce un importante tesoro culturale costituito da cappelle funerarie e monumenti, tra questi spicca quello a forma di piramide egizia in memoria di David Levi, presidente della Comunità ebraica fiorentina. La piramide fu costruita nell’Ottocento, disegnata da Marco Treves che realizzò anche la Sinagoga di Firenze. Alcune tombe sono vere e proprie sculture di valore artistico, come le cappelle in stile neoegizio e neorinascimentale.

Sempre domenica 13 settembre, alle 16.30, è invece in programma in Sinagoga la visita guidata agli ambienti e gli spazi sinagogali accompagnati dalla storia della Comunità ebraica fiorentina e dalla scoperta del ricco patrimonio di arte cerimoniale conservato al Museo ebraico. Prenotazione obbligatoria. Infine martedì 15 settembre (ore 16.30) ultimo appuntamento con i laboratori per i più piccoli. Età indicata dai 5 ai 10 anni.

Le attività proposte hanno un costo di 5 euro oltre al biglietto di ingresso. Prenotazione obbligatoria al numero 848 082 380 o 06 39967138 da cellulare, mail prenotazioni@coopculture.it. www.jewishtuscany.it/Firenze

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità