Cronaca
15 denunce e arresti in 3 mesi

A Rifredi appaiono cartelli con scritto “BASTA SPACCIATORI”: immediata la risposta della Polizia di Stato che arresta un pusher in zona

A Rifredi appaiono cartelli con scritto “BASTA SPACCIATORI”: immediata la risposta della Polizia di Stato che arresta un pusher in zona
Cronaca Firenze, 15 Febbraio 2022 ore 13:10

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha riscontrato che nella zona di Rifredi erano apparsi in strada dei cartelli con scritto “BASTA SPACCIATORI” e contestualmente sulle scrivanie di via Zara sono arrivati esposti e segnalazioni in merito all’escalation del fenomeno.

A Rifredi appaiono cartelli con scritto “BASTA SPACCIATORI”

La Questura e il Commissariato di zona hanno subito intensificato specifici servizi mirati proprio al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

Così ieri sera gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rifredi si sono appostati tra via Carlo del Greco, via Reginaldo Giuliani e via Locchi dove poco dopo hanno sorpreso all’opera un pusher marocchino di 27 anni.

Intorno alle 21.00 l’attenzione dei poliziotti è stata richiamata dall’uomo che si aggirava in strada, in sella ad una bicicletta.

Dopo un po’ di giri lo spacciatore si è incontrato con un cliente, ha ricevuto 30 euro in contanti, tirato fuori dalla bocca un involucro e lo ha consegnato al compratore.

La Polizia di Stato è subito intervenuta fermando entrambi e recuperando circa mezzo grammo di cocaina appena spacciato.

Gli investigatori di “Rifredi” sono poi andati a fondo nella vicenda scoprendo che il pusher nascondeva altra droga nelle dita dei guanti: 10 dosi di cocaina e alcuni grammi di hashish.

Il 27enne è finito in manette con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; non si escludono ulteriori riscontri e sviluppi investigativi.

Negli ultimi tre mesi gli agenti del Commissariato hanno sorpreso oltre 15 pusher nella zona di Rifredi: nei loro confronti sono scattate denunce e arresti per spaccio.

Nel centro storico, sempre ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno invece denunciato uno spacciatore nigeriano di 28 anni, fermato dopo che aveva venduto una dose di eroina in via della Scala.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter